A PROPOSITO DI NOI

Il team di ingegneri
che compone MAS

MAS STUDIO DI INGEGNERIA

Chi siamo e
cosa facciamo

Studio tecnico associato fondato nel gennaio 2004 in seguito alle esperienze svolte  nel post-laurea in altri studi professionali e aziende private.

Crediamo fermamente nell’efficienza del lavoro di gruppo e delle competenze specifiche di ognuno , questi i valori aggiunti che ancora oggi guidano il lavoro dei professionisti che ne fanno parte.

TEAM

Chi c'è dietro a MAS

NON SO DOVE MI STIA PORTANDO LA VITA, MA LA LASCIO FARE (Probabilmente conosce la strada meglio di me).

Leonardo Torricelli

Senior Engineer
Co-Founder of MAS SERVIZI DI INGEGNERIA

Laureato in ingegneria civile all’università di PERUGIA il 30/03/1999
Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Siena con il n. 671 in data 11 Ottobre 1999
In possesso dei requisiti professionali richiesti per lo svolgimento della funzione di coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori di cui al D.Lgs. n. 81/08

Nel lavoro sono:  pro attivo/ flessibile/ affidabile

"C'è un tempo per capire, un tempo per scegliere, un altro per decidere. c'è un tempo che abbiamo vissuto, l'altro che abbiamo perso e un tempo che ci attende" - Seneca

Claudio Marchetti

Senior Engineer
Co-Founder of MAS SERVIZI DI INGEGNERIA

Laureato in ingegneria civile all’università di PERUGIA il 29/10/1999
Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di SIENA con il n. 692 in data 04 settembre 2000
Iscritto all’Albo dei professionisti abilitati nel campo della prevenzione incendi (D.M. 25.03.1985) con numero UD 00701I00019

Nel lavoro sono:  disponibile / risoluto/ audace

La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci.

Francesca Rosi

Engineer

Laureata in ingegneira civile all’università di PISA il 19/10/2004.
Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di SIENA con il n. 868 in data 15/06/2005
In possesso dei requisiti professionali richiesti per lo svolgimento della funzione di coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori di cui al D.Lgs. n. 81/08

Nel lavoro sono:  estroversa/ razionale/ dinamica

"Mostrarsi semplici e sorridenti è l'arte suprema del mondo" - S.A. Esenin

Sara Biuzzi

Engineer

Laureata in ingegneira civile all’università di Firenze il 05/12/2014
Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di SIENA con il n. 1993 in data 16 marzo 2016

Nel lavoro sono: decisa / entusiasta / metodica

"Oh mio dio....siamo nelle mani dell'ingegneri!" - Jurassik Park

Luca Parentini

Engineer

Laureata in ingegneira civile all’università di Firenze il 22/05/2015
Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di firenze con il n. 6996 in data 19 gennaio 2016

Nel lavoro sono: organizzato / attento / creativo

7 PUNTI FONDAMENTALI

Come lavoriamo

Comunicazione

Le doti comunicative sono fondamentali tanto nella vita di tutti i giorni quanto in ambito professionale. Gli ingegneri, in particolare, devono eccellere in comunicazione avendo a che fare con più ambiti professionali da quelli tecnici a quelli personali.Per un ingegnere le relazioni personali sono anche il modo per trasmettere sicurezza e positività in quello che si sta facendo, dimostrando di avere il controllo del progetto e le sue finalità.

Ambiente multidisciplinare

Per riuscire a dare prestazioni ottimali con la sua specifica tipologia d’intelligenza, l’ingegnere deve collaborare con professionisti dotati di stili cognitivi diversi dal suo

Problem solving

L’attitudine al problem solving è una dote innata: atteggiamento critico, velocità di esecuzione e incessante attenzione nei confronti delle operazioni sono capacità che non si imparano, ma che possono maturare con un costante impegno.

Motivazioni

Entusiasmo e impegno sono le parole chiave per far nascere le motivazioni, senza le quali non si può pensare di procedere. L’autenticità nel dimostrarli dà la garanzia di percorrere una giusta strada.

Mente analitica

Pur non sufficiente, è condizione necessaria per un ingegnere possedere una mente analitica. Essere analitici aiuta ad affrontare le criticità che si presenteranno inevitabilmente nello svolgimento del proprio lavoro.
Aiuta a sperimentare e a provare sempre strade nuove, e a proporre sempre la migliore tra le soluzioni a disposizione anche in un’ottica – importante – di costi benefici.

Attenzione ai dettagli

Gli ingegneri affrontano sempre progetti complessi, e l’attenzione ai dettagli è importante per garantire il buon fine delle operazioni, e che nulla di potenzialmente pericoloso sia tralasciato o dimenticato, così da vanificare l’intero lavoro. In generale, gli ingegneri sanno che il loro lavoro è in versione beta permanente, fatto di migliorie successive che avverranno dopo le prime esperienze.

Lavorare in gruppo

Un’altra componente importante tra quelle richieste a un ingegnere è quella di sentirisi parte di un gruppo o squadra, perché non c’è mansione che questi possa svolgere da solo .
Per questo la capacità di gestire un gruppo, a cui appartenere, è di vitale importanze per portare a termine i progetti.